“Il caso dell’edificio di Barbengo, di proprietà della Kessel Immobiliare, è uno degli esempi più recenti di realizzazione BiPV. La copertura da 7’000 mq è stata interamente e rapidamente sostituita con elementi prefabbricati che permettono il raggiungimento dei due obiettivi principali delle politiche energetiche attuali: ridurre il fabbisogno di energia per il riscaldamento, grazie al migliore livello di isolamento, e contribuire alla generazione di elettricità da fonte rinnovabile, grazie ai 6’200 mq di superficie fotovoltaica.

La soluzione, progettata dall’architetto Maurizio Calcagno dello studio di architettura ARC Atelier di Bioggio, che ha diretto la ditta di costruzioni metalmeccaniche Kesmon Meccanica SA, ha utilizzato un supermodulo fotovoltaico, studiato e realizzato appositamente da Designergy per il progetto in questione. I 660 moduli, con una potenza di picco di quasi 1 MWp – come una centrale di teleriscaldamento di quartiere – sono in grado di generare 1 milione di kWh l’anno, quindi sufficienti a coprire il fabbisogno elettrico medio di 250 abitazioni.”

Fonte: Archi 2-19

Scarica l’articolo completo (PDF)

By |2019-04-18T11:34:54+00:0018/04/2019|Informazione, News, News, Novità|